TV: MOIGE, ITALIA 1 LA RETE PEGGIORE PER I GENITORI

Condividi

(AGI) – Roma, 3 lug. – Italia 1 si conferma la rete peggiore a causa dell’alta percentuale di programmi che non hanno incontrato il favore dei genitori; ‘Grey’s, anatomy’, ‘Mammoni-chi vuole sposare mio figlio’ e ‘Archimede-La scienza secondo Italia 1’ per il linguaggio forte e la sconvenienza delle scene rappresentate, risultano avere contenuti non adatti ai minori. Sono alcuni dati che emergono dal report dell’Osservatorio tv del Moige, Movimento italiano genitori, elaboratodalle segnalazioni arrivate nel mese di giugno attraverso il numero verde 800937070 e il sito www.moige.it. La maglia nera dei programmi va, invece, a ‘Jersey Shore’, il reality in onda sulla maggior parte dei canali Mtv del mondo. La serie che ha fatto scalpore in America non e’ stata accolta positivamente dai genitori italiani. Male anche ‘I soliti idioti’ su Mtv. Positivo invece il giudizio per ‘Reazione a Catena’ che va in onda su Rai Uno: quiz divertente e brillante composto da diversi giochi in cui i concorrenti sono chiamati a formare, completare o ordinare catene di parole. Lo spettacolo e’ gradevole, divertente e mai volgare. Apprezzati anche ‘Detective Monk’ su Rete 4, ‘Gli archivi della storia’ su Rai 3, ‘Family day 2012’ e ‘Missione natura’ su Rai 1. Per gli spot, si segnala ‘Edison sostiene gli azzurri che vanno alle olimpiadi…e quelli che ci vorrebbero andare’ mentre la maglia nera va allo spot della Vodafone ‘Scatena le tue dita’. In materia di sicurezza stradale, si distingue ‘Barpapapa” su Rai Yoyo. La serie, che va in onda ormai da anni, attribuisce notevole importanza alle tematiche ecologiche e ambientaliste. Male, invece, la serie animata ‘Ben 10 – Forza aliena’, su Boing, caratterizzata da un look troppo aggressivo dei personaggi, dalla violenza degli attacchi e dagli effetti distruttivi dei poteri. (AGI)