PUBBLICITA’: SASSOLI DE BIANCHI (UPA), LA FAVOLA E’ FINITA

Condividi

(ANSA) – MILANO, 4 LUG – “La favola è finita, anche se ce lo siamo nascosti per troppo tempo, e in tempi difficili occorrono pensieri e voci forti”. Il Presidente dell’UPA Lorenzo Sassoli de Bianchi aprendo i lavori del Summit internazionale sulla comunicazione dell’associazione di riferimento per le imprese che investono in pubblicità  si rivolge così alla platea riunita al teatro Strehler e invita a ritrovare l’entusiasmo. “Per superare le difficoltà  dobbiamo ritrovare l’enzima dell’entusiasmo. La crescita, per chi investe in pubblicità , è azione immediata, efficace, creativa. Allora perché, ad esempio, non trasferire una parte degli sterili incentivi dispersi in comparti non strategici nella nascita di nuove imprese pensate e guidate da giovani che operano in settori all’avanguardia”? si chiede Sassoli. “Cosa ce ne facciamo di tutta la tecnologia sofisticata prodotta e acquistata in questo Paese se perdiamo PIL nella competizione internazionale perché non investiamo nella banda larga?” “Se l’Italia vuol tornare a crescere – ha concluso Sassoli – deve darsi una nuova prova d’orchestra in cui i musicisti non si picchino, ognuno suoni per gli altri e ciascuno di loro sia conscio di far parte di un’armonia futura”.(ANSA).