Per tempi difficili voci forti. Summit Upa sulla comunicazione

“E’ finita un’epoca ed è iniziata l’epopea della crisi. Bisogna agire, altrimenti di questo passo il ceto medio rischia di polverizzarsi innescando un pericoloso domino sociale. La crisi deve essere un’occasione per elaborare nuove strategie. Per quanto ci riguarda, come investitori pubblicitari e aziende esposte alla concorrenza, non ci resta che adottare il motto delle streghe del Macbeth: ‘Rifletti, riorganizza, rilancia’. E quando hai un prodotto che innova un’azione d’acquisto, chiama una buona agenzia di pubblicità  e se sono bravi ti risponderanno come le streghe del Macbeth: ‘Apparite, apparite, apparite’ “. E’ iniziato così, con le parole del presidente dell’Upa (Utenti Pubblicità  Associati) Lorenzo Sassoli de Bianchi, il summit sulla comunicazione organizzato il 4 e 5 luglio 2012 al teatro Strehler di Milano, che ha ospitato numerose personalità  di fama internazionale nei settori dell’economia, dei media, della comunicazione e dell’innovazione. Tra queste, Sir Martin Sorrell (Wpp), Marc Augé (antropologo), Antonio Campo Dall’Orto (Viacom), Carlo D’Asaro Biondo (Google), Elmar Salmann (teologo), Francesco Giavazzi (economista) e altri.

Per leggere le previsioni sugli investimenti pubblicitari nel 2012 e alcuni degli interventi del summit clicca qui.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Video correlati

Bankitalia: crescita debole in area euro, Pil a +1,2% Bankitalia: crescita debole in area euro, Pil a +1,2%

Bankitalia: crescita debole in area euro, Pil a +1,2%

Torna il Premio GammaDonna dedicato all’integrazione di genere e generazionale Torna il Premio GammaDonna dedicato all’integrazione di genere e generazionale

Torna il Premio GammaDonna dedicato all’integrazione di genere e generazionale

Tour de France, il teaser della 106esima edizione Tour de France, il teaser della 106esima edizione

Tour de France, il teaser della 106esima edizione