Tv: super offerta a Santoro da La7 (fonte)

MILANO (MF-DJ)–L’offerta fatta da La7 per arruolare Michele Santoro è stata di quelle che non si potevano rifiutare. Così, Servizio Pubblico, il progetto del nuovo sistema multi-televisivo attraverso la piattaforma Sky con cui Santoro era tornato in video (dopo aver lasciato la Rai) è naufragato.

Secondo quanto appreso da Mf-Dow Jones la cifra sarebbe molto superiore ai 300.000 euro a puntata, che era il costo di ogni singola puntata di Servizio Pubblico.

dc

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi