Francia/ Tv trasmette dialogo polizia-Merah, aperta inchiesta

Famiglie vittime si sono sentite “oltraggiate”

Roma, 9 lug. (TMNews) – La polizia francese ha aperto un’inchiesta per capire come l’emittente TF1 abbia potuto trasmettere la registrazione del dialogo tra gli agenti delle forze speciali e Mohamed Merah, durante l’assedio di Tolosa. I parenti dell’attentatore algerino si sono sentiti “oltraggiati” dalla trasmissione del dialogo in questione.

Merah, 23 anni, ha ucciso tre soldati e quattro ebrei nello scorso mese di marzo. L’uomo, ricorda la Bbc, è stato ucciso con un colpo alla testa dopo una lunga trattativa per la sua resa, durata 32 ore.

Uno dei legali delle famiglie delle vittime ha detto che “è stato oltraggioso per loro sapere che i contenuti del dialogo tra la polizia e l’attentatore erano stati trasmessi in televisione”.

Coa

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi