CINEMA: GIFFONI EXPERIENCE, L’ANTEPRIMA AL BAMBIN GESU’ DI ROMA

ROMA (ITALPRESS) – Si accenderanno il 10 luglio in anteprima all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesu’ i riflettori della 42^ edizione della piu’ celebre kermesse cinematografica internazionale per ragazzi, la Giffoni Experience, con la proiezione di alcuni dei piu’ famosi film animati della Disney.
Un’anteprima all’insegna della felicita’, tema conduttore del Festival 2012: dall’allegria dei personaggi di classici come “La carica dei 101”, “La bella e la bestia”, “Cenerentola” – che verranno proposti ai piccoli pazienti in versione digitalizzata e rimasterizzata – agli spettacoli dei burattinai del Giffoni che gireranno nei reparti dell’Ospedale.
Si rinnova anche quest’anno, dunque, il sodalizio stretto nel novembre del 2010 con la firma dell’accordo tra Bambino Gesu’, Giffoni Experience e Associazione Aura, con l’obiettivo di realizzare un percorso capace di mettere il cinema al servizio della salute con nuovi strumenti, iniziative e opportunita’ per migliorare la qualita’ di vita dei piccoli ricoverati.
Lo scorso anno, in occasione della 41esimo Festival, un gruppo di ragazzi lungodegenti – presieduto dal 17enne che nel settembre del 2010 ha ricevuto il primo trapianto di cuore artificiale permanente – ha fatto parte della giuria del Giffoni.
Dopo il “debutto” romano, il Festival prendera’ il via nella sua sede naturale, a Giffoni Valle Piana (Salerno), dal 14 al 24 luglio, con 3.300 giurati provenienti da ogni angolo del mondo (ben 54 i Paesi rappresentati) e con 168 opere in programma.
(ITALPRESS).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Venticinque milioni in più per il tax credit per il cinema. Il ministro Franceschini: uno strumento di sostegno che sta conoscendo un successo straordinario

Venticinque milioni in più per il tax credit per il cinema. Il ministro Franceschini: uno strumento di sostegno che sta conoscendo un successo straordinario

Dalle serie tv, agli spettacoli comici passando per le produzioni made in Italy. Conto alla rovescia per l’arrivo di Netflix nel nostro paese

Dalle serie tv, agli spettacoli comici passando per le produzioni made in Italy. Conto alla rovescia per l’arrivo di Netflix nel nostro paese

Dalla revisione di tax credit e quote di partecipazione, al nuovo modello per la negoziazione dei diritti. Governo al lavoro per il rilancio del settore audiovisivo

Dalla revisione di tax credit e quote di partecipazione, al nuovo modello per la negoziazione dei diritti. Governo al lavoro per il rilancio del settore audiovisivo