GIORNALISTI: E’ MORTA MARA CONTI

(ANSA) – FIRENZE, 9 LUG – A 53 anni è morta la giornalista Mara Conti, corrispondente da Prato de l’Unità . “Entrata a l’Unità  come cronista – ricordano i colleghi – ben presto divenne capo grafica della redazione toscana. Dopo la chiusura della sede regionale, ricominciò con lo stesso incarico al Corriere di Firenze. Da lì si trasferì quindi a ToscanAffari prima e a City poi. Con l’ampliamento delle pagine della nuova edizione toscana de l’Unità , aveva ripreso da tre anni la sua attività  di cronista come corrispondente da Prato, seguendo con grande attenzione le vicende politiche della città . Parallelamente aveva continuato a coltivare con grande attenzione anche il suo interesse per il web ed era stata una delle protagoniste del progetto WOW (Women on Web)”. La cerimonia funebre si terrà  mercoledì alle 10 alle Cappelle del Commiato di Firenze. La redazione toscana de l’Unità  “ha appreso la notizia con incredulità  e sgomento. Ricorda la grande passione e il grande entusiasmo che hanno sempre caratterizzato il suo lavoro ed esprime tutta la sua partecipazione al dolore della famiglia”. Il sindaco Roberto Cenni ha inviato un telegramma di condoglianze alla redazione de l’Unità , esprimendo le “più sincere, sentite condoglianze” e ricordando le “doti di una donna intelligente, curiosa e sempre disponibile all’ascolto”. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo