GIORNALISTI: AHREF-FALLING WALLS, CONTEST SU ‘MURI’ SCIENZA

CONCORSO ‘CITIZEN JOURNALISM’ DEDICATO A STORIE INNOVATORI

(ANSA) – ROMA, 10 LUG – ‘Quali muri devono ancora cadere’ nella società  e in ambito scientifico?: è questo il tema della seconda edizione del concorso internazionale dedicato al citizen journalism che la Fondazione ahref lancia in collaborazione con la Fondazione Falling Walls, proprio a pochi giorni dalla scoperta del bosone di Higgs ufficializzata dal Cern a Ginevra. Il concorso è ispirato alla conferenza internazionale Falling Walls che si svolge a Berlino dal 2009; invita ogni anno venti ricercatori provenienti da tutto il mondo e chiede loro di presentare nuove scoperte scientifiche realizzate in vari campi. Dal 2011 esiste anche un forum: un’occasione per 100 giovani di pronunciarsi sul modo in cui loro stessi vorrebbero rispondere alle sfide del mondo di oggi. L’iniziativa di quest’anno ha come tema i muri “nel campo della scienza che ancora devono cadere e gli innovatori che stanno lavorando per abbatterli. Per questo – spiega una nota – abbiamo creato un grande contest internazionale aperto a tutti quelli che vogliono usare il linguaggio giornalistico per raccontare una storia, siano singoli o gruppi, studenti o giornalisti professionisti”. Chiunque voglia partecipare deve presentare un video della durata massima di tre minuti oppure un testo o un reportage fotografico – su www.timu.it entro la mezzanotte del 14 ottobre 2012 – che racconti la storia di un muro che deve essere abbattuto nel campo scientifico e di chi ha fatto di questa causa la propria missione. Le storie migliori verranno pubblicate nei siti di Falling Walls, ahref e dei media partner del concorso. Il vincitore (o vincitori, in caso di gruppo) verrà  invitato a Berlino per partecipare alla Falling Walls Conference il 9 Novembre 2012.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo