TELECOM: RIMBALZA IN BORSA +2% CON NUOVE NORME UE

Condividi

ANALISTI, ATTESE POSITIVE SU DOMESTICO

(ANSA) – MILANO, 13 LUG – Telecom recupera terreno, dopo lo scivolone della vigilia, grazie alle anticipazioni sulle nuove norme per il settore tlc presentate ieri dalla commissaria Ue Neelie Kroes. Oggi il titolo guadagna il 2%, in controtendenza rispetto a Piazza Affari (Ftse Mib -0,24%). Il ‘pacchetto’ studiato per incentivare la rete Ngn rappresenta una buona notizia per Telecom, commentano analisti e operatori, soprattutto per le sue attività  domestiche. Per il secondo trimestre gli analisti di Intermonte si attendono “ricavi domestici stabili”.   Il progetto di Bruxelles “é positivo per il settore in generale e per gli operatori incumbent perché protegge il valore delle reti in rame esistenti e garantisce una maggiore flessibilità  in termini di regolamentazione per gli operatori incumbent che vogliono costruire reti NGN” commenta Intermonte in un report. (ANSA).