CINEMA: GIFFONI FILM FESTIVAL, APERTURA CON MARATONA TIM BURTON

ROMA (ITALPRESS) – Un’inaugurazione quella del Giffoni Film Festival all’insegna del grande cinema, con la maratona Tim Burton che la manifestazione ha voluto dedicare al produttore Richard Zanuck, scomparso improvvisamente ieri a Los Angeles.
Dopo il bagno di folla per l’affascinante Jessica Alba (che ha annunciato le riprese in autunno di “Sin City 2”), prima star internazionale della 42ma edizione del Festival di cinema interamente dedicato ai ragazzi e diretto da Claudio Gubitosi, trepidante attesa per l’anteprima di “Madagascar 3: ricercati in Europa in 3D” che sara’ presentato da Ale e Franz voci di Alex il Leone e Marty la Zebra e che prevede una grande sorpresa. Il duo comico sara’ protagonista anche di una delle Masterclass con i ragazzi della giuria +18. Alla cittadella del cinema tornera’ anche Mara Venier che ha inaugurato il GFF e che incontrera’ il pubblico al Giardino degli Aranci. Il Giffoni Film Festival – in programma dal 14 al 24 luglio a Giffoni Valle Piana (Salerno) – con oltre 170 film in concorso, si arricchisce di un ricco calendario di concerti grazie all’accordo con il Festival Neapolis, a salire sul palco domani e’ Pino Daniele.
(ITALPRESS).
ads/com

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Venticinque milioni in più per il tax credit per il cinema. Il ministro Franceschini: uno strumento di sostegno che sta conoscendo un successo straordinario

Venticinque milioni in più per il tax credit per il cinema. Il ministro Franceschini: uno strumento di sostegno che sta conoscendo un successo straordinario

Dalle serie tv, agli spettacoli comici passando per le produzioni made in Italy. Conto alla rovescia per l’arrivo di Netflix nel nostro paese

Dalle serie tv, agli spettacoli comici passando per le produzioni made in Italy. Conto alla rovescia per l’arrivo di Netflix nel nostro paese

Dalla revisione di tax credit e quote di partecipazione, al nuovo modello per la negoziazione dei diritti. Governo al lavoro per il rilancio del settore audiovisivo

Dalla revisione di tax credit e quote di partecipazione, al nuovo modello per la negoziazione dei diritti. Governo al lavoro per il rilancio del settore audiovisivo