MEDIASET: OTTIMI ASCOLTI PER “MOTOGP”, OLTRE 4,3 MLN SPETTATORI

(AGI) – Roma, 16 lug. – Ieri le Reti Mediaset si sono aggiudicate la seconda serata e le 24 ore sul pubblico attivo, rispettivamente con il 30,24% di share (2.328.000 telespettatori totali) e il 32,93% di share (2.508.000 telespettatori totali). L’edizione delle ore 20 del Tg5 e’ al vertice dell’informazione sul pubblico attivo con il 17,22% di share (2.297.000 telespettatori totali). Da segnalare in particolare: su Italia 1, in day-time, ottimi ascolti per il nono appuntamento con il Motomondiale 2012. In particolare la MotoGp ha ottenuto 4.348.000 telespettatori totali e il 33,03% di share sul target commerciale, risultando il programma piu’ visto della giornata; la Moto3 ha ottenuto una share commerciale del 10,73%, con 676.000 telespettatori totali, mentre la classe Moto2 e’ stata seguita da 1.722.000 telespettatori totali, con il 16% di share sul pubblico attivo; a seguire, buon risultato per “Fuori Giri”, che registra uno share commerciale del 14,98%, con 1.619.000 telespettatori totali; su Canale 5, il secondo appuntamento con il programma di approfondimento “Dopo Tg5” ha totalizzato 1.293.000 telespettatori totali; su Retequattro, in day-time, la riproposizione di “Melaverde” raggiunge 1.183.000 telespettatori totali, con uno share del 9,59% sul target commerciale. Per i canali tematici: Mediaset Italia 2, in day time, con la diretta della gara della classe MotoGp nel G.P. d’Italia, ha ottenuto un ascolto di 116.000 telespettatori totali; Boing, nelle 24 ore, totalizza 114.000 telespettatori, con uno share del 9,92% nel target bambini 4-14 anni. In prima serata raggiunge 212.000 telespettatori totali. (AGI) Eli

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi