CINECITTA’: ESPOSTO IN PROCURA SU PIANO INDUSTRIALE

Condividi

E’ STATO PRESENTATO DA PEDICA (IDV) E DA LAVORATORI STUDIOS

(ANSA) – ROMA, 16 LUG – Il piano industriale degli Studios di Cinecittà  finisce al vaglio della procura di Roma. Un esposto é stato presentato oggi dal senatore Stefano Pedica (Idv) e da un gruppo di lavoratori, questi ultimi riuniti in presidio permanente da alcuni giorni. “Sappiamo – ha dichiarato Pedica – che il piano, annunciato solo in conferenza stampa dall’Ieg (Italian Entertainment Group proprietaria di maggioranza guidata da Luigi Abete), prevede oltre alla realizzazione di un teatro di posa anche la costruzione nello stesso complesso immobiliare di un albergo, di due piscine e di un parcheggio sotterraneo da 6000 posti. Se questo è il piano di rilancio di Cinecittà  c’é da preoccuparsi”. Oggetto di lamentele dei lavoratori anche i progetti di esternalizzazione del lavoro e la mancata valorizzazione del personale interno. “Valorizzazione della cultura e non cementificazione – ha detto ancora l’esponente Idv – deve essere il futuro di Cinecittà “. Pedica ha infine annunciato una raccolta di firme da presentare al Capo dello Stato per chiedere il riconoscimento di Cinecittà  nel patrimonio dell’Unesco.