Usa/ Divorzio Microsoft-Nbc, il sito di news Msnbc cambia nome

Le aziende lo crearono nel 1996, ora preferiscono l’indipendenza

New York, 16 lug. (TMNews) – Il quarto sito d’informazione più popolare degli Stati Uniti, Msnbc.com, cambierà  nome e indirizzo web dopo la scissione tra Microsoft e Nbc, che insieme lo fecero nascere nel 1996. La divisione è stata annunciata domenica, e secondo quanto riporta l’Huffington Post, il nuovo sito si chiamerà  NbcNews.com e sarà  totalmente di proprietà  Comcast, la società  di telecomunicazioni che controlla il network televisivo americano Nbc. Gli utenti registrati fino a domenica su Msnbc saranno automaticamente reindirizzati su NbcNews.

A determinare il divorzio è stato il desiderio delle due aziende di aumentare l’indipendenza e il controllo sulle loro sorti digitali, dal momento in cui la rete è diventata una parte sempre più importante del loro business. “Rimanere vincolati ai contenuti Msnbc rappresentava un limite per noi – ha detto Bob Visse, direttore generale di Msn, portale della Microsoft – perché non avevamo la molteplicità  di fonti e di punti di vista che i nostri utenti ci chiedevano”. Ora la Microsoft si prepara a lanciare per quest’autunno il suo servizio di news: la nuova redazione conterà  circa 100 persone, come quella di Msnbc.

La sede centrale del nuovo sito NbcNews si sposterà  dal campus aziendale della Microsoft a Redmond, nello stato di Washington, alla storica sede di New York della Nbc News, ma una parte significante del personale rimarrà  a Seattle. “Non c’è dubbio che avremo più flessibilità  nel prendere le nostre decisioni – ha detto Vivian Schiller, chief digital officer di Nbc News – si tratta di una rottura amichevole. Pensiamo che la competizione ci faccia bene”.

A24

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti