SIRIA: UCCISI DUE GIORNALISTI IRACHENI

CORPI GIA’ TRASFERITI A BAGHDAD

(ANSA) – BAGHDAD, 17 LUG – Due giornalisti iracheni sono stati uccisi in Siria, secondo quanto reso noto da fonti della sicurezza irachene. I loro corpi sono stati consegnati alle autorità  irachene insieme con quelli di altri 21 connazionali anch’essi uccisi nelle violenze nel vicino Paese. I giornalisti sono Ali Jabburi al Kaaby, del settimanale Al Riwaa, ucciso venerdì a Germana, sobborgo a nord di Damasco, e Falah Taha, un free-lance che copriva gli scontri tra forze governative e ribelli. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo