Microsoft/ Ue: Procedura antitrust su scelta browser internet

Almunia: Presenta mancata esecuzione di impegni presi

Roma, 17 lug. (TMNews) – La Commissione europea ha avviato una nuova procedura antitrust a carico del gigante americano del software Microsoft, per presunta mancata esecuzione degli impegni sulla facilitazione delle scelte dei browser internet a favore degli utenti. Lo ha annunciato il vicepresidente della commissione europea, Joaquin Almunia, responsabile dell’Antitrust, durante una conferenza stampa a Bruxelles.

E’ la prima volta che Ue indaga su una non esecuzione di impegni

Roma, 17 lug. (TMNews) – “E’ la prima volta – ha rilevato Almunia – che si verifica un procedura antitrust su una mancata esecuzione” di obblighi presi da una azienda. Il numero uno dell’Antitrust europeo non si è sbilanciato sui tempi che potrà  avere questa pratica, limitandosi ad affermare che “cercheremo di fare il prima possibile”.

L’inizio di queste vicissitudini di Microsoft con l’antitrust Ue risale al 1999, ha ricordato Almunia, mentre la violazione degli obblighi assunti è relativa agli ultimi anni.
Voz

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)