Tv/ascolti: alle reti Rai prima serata e 24 ore

(ASCA) – Roma, 19 lug – Ancora una giornata all’insegna dei programmi Rai: l’evento di musica e solidarieta’ ”Le note degli angeli” trasmesso su Rai1 ieri, mercoledi’ 18 luglio, ha vinto la serata con 2 milioni 738 mila spettatori pari al 16.09 di share. Rai1 si e’ aggiudicato il prime time con 3 milioni 143 mila spettatori (16.68 share), la seconda serata con 1 milione 140 mila spettatori (12.87) e l’intera giornata con 1 milione 196 mila spettatori (14.99 share). Buon risultato su Rai2 per il telefilm ”Squadra speciale Cobra 11” visto da 2 milioni 182 mila spettatori ( 11.32 share) e a seguire il telefilm ”Una scatenata coppia di sbirri” ha registrato 1 milione 847 mila spettatori e il 9.84 di share. Rai3 ha proposto il film-commedia ”L’emigrante” seguito da 1 milione 566 mila spettatori con l’8.56 di share. Da segnalare l’ottimo risultato ottenuto da ”Reazione a catena”, il game show trasmesso nel preserale di Rai1, e’ stato visto nella prima parte da 2 milioni 513 mila spettatori (23.10 share) saliti nel gioco finale a 3 milioni 322 mila (23.65 share). Nell’access prime time si conferma vincente il programma ”Techetechete’ – Il nuovo che fu” con 3 milioni 269 mila spettatori e uno share del 17.44. Bene nel pomeriggio di Rai3 la tappa del Tour de France con 1 milione 146 mila e l’ 11.80 di share. Il ciclismo ha, inoltre, registrato grande seguito sul canale Raisport 2 con uno share del 4.59. Complessivamente le reti Rai si sono aggiudicate la prima serata con 7 milioni 903 mila spettatori (41.93 share) e l’intera giornata con 3 milioni 125 mila spettatori pari al 39.17 di share.
red/sam/

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi