Tv/ Mtv completa svolta generalista e pubblica dati Auditel

Obiettivo è share giornaliera, 5% in fascia di età  15-34 anni

Milano, 19 lug. (TMNews) – Una volta completato in tutta Italia il passaggio al digitale terrestre, Mtv completa a sua volta il percorso della sua svolta generalista iniziato tre anni fa e decide di pubblicare dal 16 settembre i dati Auditel di ascolto sia dell’ottavo canale sul dtt, quello dedicato all’intrattenimento “per i giovani adulti italiani”, sia quelli del canale 67 cioè Mtv music che rimane focalizzato sulla musica.
L’obiettivo , ha detto l’amministratore delegato di Mtv Italia, Giampaolo Tagliavia, durante la presentazione dei palinsesti autunnali, è quello di arrivare a un dato di share medio giornaliero dell’1,5% solo per Mtv nella fascia di età  compresa tra i 15 e i 34 anni.

“Abbiamo sempre avuto un rapporto critico con Auditel – ha ammesso Tagliavia -, ma sempre molto dialettico. Abbiamo una persona nel comitato tecnico e abbiamo sempre lavorato con loro.
Ci sono ancora elementi su cui lavorare, per esempio il focus sulla fascia 15-34 anni, ma intanto entriamo perché quando fai un investimento così importante e dichiari di volertela giocare con i più grandi devi poter garantire un ritorno dull’investimento”.

Asa/Lva

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi