TV: MTV SI SDOPPIA, TRA FILM E PRODUZIONI APRE A INTRATTENIMENTO

(AGI) – Milano, 19 lug. – La musica da un lato, l’intrattenimento dall’altro; stesso pubblico, stessa propensione al rinnovamento. Mtv cambia pelle: non una muta repentina, ma un percorso lungo tre anni che mostra i suoi piu’ netti contorni con il palinsesto autunnale della prossima stagione. Perche’ se Mtv Music (67 del DTT) da’ pieno compimento al proprio nome, diventando la casa della musica, per la rete principe del network (quell’Mtv all’8 del DTT) si preparano pagine nuove: non piu’ canale musicale, ma canale di “intrattenimento per giovani adulti”. Il target resta sui 15-34 anni, ma s’allarga fino ai 44 sul prime time. A fare la differenza, i contenuti, “distintivi e rilevanti”, secondo la linea tracciata dall’ad, Gian Paolo Tagliavia: “Abbiamo cercato di fare intrattenimento nuovo, innovando tanto i contenuti che il linguaggio. Siamo partiti dalla base che abbiamo costruito negli ultimi anni per costruirci sopra una stagione piu’ ricca e ambiziosa”. Per centrare l’obiettivo, l’emittente ha intavolato una campagna acquisti che ha portato su Mtv Caterina Guzzanti, Maccio Capatonda, Virginia Raffaele e Ubaldo Pantani, sul fronte dei volti da confermare e rilanciare, invece, Club Dogo e Marracash (al quale toccheranno le redini con una vera versione talent di ‘Spit’). Anche Pif non manchera’ con il nuovo ‘Testimone’, ma anche con un nuovo programma nel 2013. Piu’ in generale, quello di Mtv sara’ un palinsesto orizzontale che proporra’ serie (Buffy l’Ammazzavampiri, La vita segreta di una teenager americana, Jersey Shore, Scrubs, Girls, Modern Family, New Girl), ma anche film (due le serate dedicate: il mercoledi’ e il ciclo horror del sabato) e produzioni. Accanto al ritorno di Ginnaste, per esempio, arrivera’ l’omologo doc reality ‘Calciatori’ che racconta la vita della squadra Allievi della Fiorentina, mentre gia’ si lavora ad un prodotto che accenda le telecamere sulle giornate dei ballerini di danza classica. Se questo e’, in sintesi, quello che succedera’ su Mtv, l’altro canale, Mtv Music, e’ pronto a caricarsi sulle spalle tutto il peso della tradizione: videoclip, le classifiche, i nuovi talenti, approfondimenti, concerti troveranno casa unicamente sul 67 del DTT. La scommessa avra’ modo di essere ‘misurata’: dal 16 settembre, infatti, Mtv entrera’ in Auditel; l’obiettivo, riportato da Tagliavia, e’ quello dell’1,5% di share medio. (AGI) Mi5/Car

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi