Cinecittà /Gli Studios:Teatro 5 indenne. Agibile entro fine agosto

Danni non rilevanti alle strutture interne

Roma, 19 lug. (TMNews) – Cinecittà  Studios comunica in una nota che “il Teatro 5 è indenne. Stanotte alle ore 1.16 si è sviluppato un incendio all’interno del Teatro 5 di Cinecittà . Le cause dell’incendio saranno stabilite dai periti e dai tecnici e anche delle autorità . I sistemi di allarme hanno avvisato il servizio di vigilanza degli Studios. Sono intervenuti tempestivamente ed efficacemente i VVFF, con numerosi mezzi e persone, che hanno circoscritto l’incendio. I sistemi antincendio del Teatro 5 hanno funzionato efficacemente riducendo notevolmente i danni. Sul posto gli agenti ed ufficiali di Polizia e dei Carabinieri, oltre al personale ed alla dirigenza degli Studios. L’incendio ha causato danni non rilevanti alle infrastrutture interne che saranno oggetto di immediato intervento conseguente ai rilievi dei VVFF e degli altri tecnici.
In mattinata anche la visita illustre del maestro Dante Ferretti che ha voluto verificare personalmente lo stato del Teatro nel quale egli stesso ha lavorato con Fellini e con Martin Scorsese.
Contiamo di rendere nuovamente agibile il teatro – conclude la nota – entro la fine di Agosto 2012”.

red

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Venticinque milioni in più per il tax credit per il cinema. Il ministro Franceschini: uno strumento di sostegno che sta conoscendo un successo straordinario

Venticinque milioni in più per il tax credit per il cinema. Il ministro Franceschini: uno strumento di sostegno che sta conoscendo un successo straordinario

Dalle serie tv, agli spettacoli comici passando per le produzioni made in Italy. Conto alla rovescia per l’arrivo di Netflix nel nostro paese

Dalle serie tv, agli spettacoli comici passando per le produzioni made in Italy. Conto alla rovescia per l’arrivo di Netflix nel nostro paese

Dalla revisione di tax credit e quote di partecipazione, al nuovo modello per la negoziazione dei diritti. Governo al lavoro per il rilancio del settore audiovisivo

Dalla revisione di tax credit e quote di partecipazione, al nuovo modello per la negoziazione dei diritti. Governo al lavoro per il rilancio del settore audiovisivo