SKY: 3,27% SHARE IN PRIME TIME PER CANALI CINEMA

(AGI) – Roma, 20 lug. – Share del 3,27% in prime time per i canali Sky cinema. In particolare, il film “Per sfortuna che ci sei”, in onda dalle 21.10 su Sky Cinema 1/+1 HD, ha ottenuto un ascolto medio complessivo di 194.449 spettatori. Ieri, giovedi’ 19 luglio, 8.816.505 spettatori unici hanno seguito i canali della piattaforma Sky. Nell’intera giornata, i canali Sky hanno raccolto uno share medio dell’8,8%. In prime time, tra le 21 e le 23, l’audience media e’ stata di 1.734.269 spettatori con il 9,2% di share. Tra le 9 e mezzogiorno lo share dei canali della piattaforma Sky e’ stato del 10,7% e tra le 15 e le 18 del 9,6%. Nella fascia preserale, tra le 18 e le 21, i canali Sky hanno registrato uno share dell’8’3%, mentre in seconda serata, tra le 23 e le due di notte, lo share e’ stato del 10,5%. (AGI) Red/Oll (Segue)
Per l’intrattenimento, la decima puntata di “Prime suspect”, dalle 21 su Fox Crime HD/+1+2, e’ stata vista da 187.053 spettatori medi complessivi. Sugli stessi canali, il nuovo appuntamento con la seconda stagione di “Ncis Los Angeles”, in onda dalle 21.55 circa, ha raccolto nel complesso 186.437 spettatori medi. Inoltre, il ventunesimo episodio della quinta stagione di “Private Practice”, dalle 21 su Fox Life HD/+1/+2, ha ottenuto un’audience di 149.562 spettatori medi complessivi. Tra le proposte di “mondi e culture”, il nuovo episodio di “Storage Wars”, in onda dalle 19.55 su History HD/+1, ha avuto un’audience media di 75.799 spettatori complessivi.
Nell’intera giornata, le news di Sky TG24 e Sky Meteo 24 hanno raccolto 1.995.079 spettatori unici. Inoltre, nelle 24 ore, sono stati 1.586.240 gli spettatori unici di Sky Sport24 HD. (AGI) Red/Oll

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi