RAI: AD AGRIGENTO FINALE PREMIO GIOVANI SCRITTORI ‘LA GIARA’

DOMANI SERA DIRETTA SU RAI2 CON LA REGIA DI MICHELE GUARDI’

(ANSA) – AGRIGENTO, 23 LUGLIO – Ventuno giovani scrittori, uno per ogni regione d’Italia, si contenderanno domani sera ad Agrigento la prima edizione del Premio Letterario ‘La Giara’, il concorso per i nuovi talenti della narrativa italiana promosso dalla Rai. Un’iniziativa nel segno di Luigi Pirandello, il drammaturgo agrigentino nato 145 anni fa, la cui opera continua ad essere straordinariamente attuale. Ed è proprio alla ‘lezione’ di Pirandello che vogliono richiamarsi gli organizzatori della manifestazione, la cui cerimonia di premiazione sarà  trasmessa in diretta su Rai2 dalle 23.40. La serata, che si svolgerà  nella Valle dei Templi, sarà  condotta da Michele Cucuzza, con la partecipazione di Barbara De Rossi e Pino Caruso. Nel corso del programma ci saranno, tra l’altro, collegamenti con Lando Buzzanca, dalla casa di Pirandello al Caos; con lo scrittore Andrea Camilleri, anche lui nato a Porto Empedocle, e con Dacia Maraini. Il primo, secondo e terzo classificato tra i finalisti del concorso riceveranno i premi (le Giare d’oro, d’Argento e di Bronzo, realizzate dall’orafo Gerardo Sacco). La giuria che ha selezionato le opere in concorso è composta da Dacia Maraini, Pierluigi Celli, Gian Arturo Ferrari, Ginevra Bompiani, Antonio De Benedetti, Mario Orfeo, Franco Scaglia e da due rappresentanti del laboratorio di scrittura della Rai: Paola Gaglianone e Alessandro Salas. “Le opere – spiega il regista Michele Guardì, coordinatore della serata insieme a Giovanna Flora e Fabio Giovannini – sono state valutate in base alla capacità  espressiva, alla storia e al ritmo della scrittura. Si tratta di opere inedite. Il romanzo vincitore sarà  poi pubblicato dalla Rai Eri”. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo