La forza gentile

Successione nel segno della continuità  alla A. Manzoni & C., la concessionaria di pubblicità  del Gruppo Editoriale L’Espresso. Si è risolta così senza grossi traumi, per vie interne, l’uscita di Fabio Vaccarono, passato a dirigere (dal prossimo ottobre) Google Italia. Al suo posto il Cda del gruppo guidato da Monica Mondardini ha nominato Massimo Ghedini, già  braccio destro di Vaccarono, che ricopriva l’incarico di chief business and marketing officer, e che ora è stato nominato amministratore delegato e direttore generale della Manzoni. Un manager apprezzato da colleghi e clienti non solo per la sua competenza e professionalità , ma anche per i suoi modi garbati e gentili.
Nato 47 anni fa a Bologna, dopo gli studi – liceo classico, laurea in economia e master in business administration, presi entrambi nell’ateneo bolognese – Ghedini resta per un po’ in università  come assistente, ma poi si rende conto che fare il professore non è la sua massima aspirazione e decide di trovare lavoro in azienda.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 430 – luglio/agosto 2012

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale