E adesso tocca a Lancia

Dopo aver duramente lavorato per riconquistare i consumatori americani con tutti i brand del Gruppo Chrysler, la squadra a cui Marchionne ha affidato Lancia vuole sfruttare al massimo il potenziale del marchio italiano sinonimo di eleganza, bellezza, lusso e tecnologia.
Mai come quest’anno va di moda Taormina. Dolce e Gabbana hanno presentato la collezione di alta moda al San Domenico, con il solito giro di giornaliste capitanate da Franca Sozzani e Anna Wintour e contornate da star e varie pupotte dell’aristocrazia. Sullo stesso palcoscenico si era affacciato anche Cruciani per l’inaugurazione di un negozio monomarca dedicato ai suoi braccialetti all’uncinetto.
Tra i primi a utilizzare la superba location come set per le relazioni pubbliche sono stati gli uomini della Lancia, la casa automobilistica che ha fatto del cinema la propria cifra di comunicazione, che per il quarto anno è stata lo sponsor di Taormina Film Fest, quest’anno alla 58esima edizione, e che da sette è main sponsor al Festival del cinema di Venezia. A Taormina, oltre a mettere a disposizione un servizio cortesia di auto per promuovere vari modelli, è stato aperto il Lancia Café. Dopo una rapida sosta attorno ai tavolini, gli ospiti – molte le star di livello mondiale – sono transitati sul set fotografico tappezzato con il marchio Lancia in modo tale da essere visibile in tutte le foto destinate a girare sui giornali e sui siti Internet.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 430 – luglio/agosto 2012

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale