direttore di ‘Automotive News Europe’

Di Saskatoon (città  natia piantata nel cuore del Canada) Luca Ciferri, 53 anni, non ha conservato alcun ricordo. “Quando la mia famiglia se ne andò, avevo appena sei mesi. Non ci sono mai più tornato e i miei genitori che l’hanno fatto da poco mi dicono che non mi sono perso niente: è un posto piuttosto brutto”. Libero dal peso di inutili nostalgie, Ciferri cresce a Pavia dove si appassiona di matematica finché un suo professore lo frena bruscamente: “Pensi ad altro. Lei è troppo individualista e la matematica è fatta di dogmi”. Ciferri segue il consiglio e guarda al giornalismo a cui viene iniziato “più per sbaglio che per scelta”.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 430 – luglio/agosto 2012

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL e post più popolari. Ad agosto domina Che tempo che fa. Il ricordo di Toffa e Strada e gli Azzurri olimpici nei best post

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL e post più popolari. Ad agosto domina Che tempo che fa. Il ricordo di Toffa e Strada e gli Azzurri olimpici nei best post

L’emozione di tornare al cinema nella nuova campagna Hearst presentata a Venezia

L’emozione di tornare al cinema nella nuova campagna Hearst presentata a Venezia

WhatsApp legge i messaggi delle chat. Appaltatori esterni e intelligenza artificiale per esaminare testi, foto e video: l’indagine di ProPublica

WhatsApp legge i messaggi delle chat. Appaltatori esterni e intelligenza artificiale per esaminare testi, foto e video: l’indagine di ProPublica