TLC: INDAGINE UE SU JOINT-VENTURE PROVINCIA TRENTO E TELECOM

Condividi

(ANSA) – BRUXELLES, 25 LUG – La Commissione Ue ha aperto un’indagine approfondita per chiarire se la joint venture tra la provincia italiana di Trento e Telecom Italia per realizzare un’infrastruttura di fibra ottica è in linea con le regole Ue sugli aiuti di stato. Lo annuncia la Commissione, rilevando che al momento ci sono dubbi che il progetto sia portato avanti a condizioni di mercato che sarebbero accettate anche da operatori privati. L’oggetto dell’indagine è la società  per la fibra ottica Ngn, di cui Telecom ha il 41,1%. (ANSA).