TLC: TRENTINO-TELECOM;ACCORDO RICALCA SCHEMA CON ENEL-EDISON

(ANSA) – TRENTO, 25 LUG – Avevano parlato di “un accordo capace di abbinare le esigenze della comunità  locale con le opportunità  operative garantite da una realtà  internazionale” il Governatore Lorenzo Dellai e l’Ad di Telecom Franco Bernabé nel firmare l’otto febbraio 2011 a Trento l’accordo per la gestione del cosiddetto ultimo miglio della fibra ottica. La formula ricalca la filosofia operativa già  sperimentata nel settore energia con Enel ed Edison. In quest’ultimo caso la società  Dolomiti Energia (braccio operativo locale) ha acquisito il 51% delle due NewCo Hydro Dolomiti Enel srl e Dolomiti Edison Energy, che complessivamente controllano poco meno di trenta centrali idroelettriche installate in Trentino, per una produzione annua di oltre tre miliardi di Kilowattora. Nel caso di Trentino Ngn la Provincia autonoma ha provveduto a realizzare le dorsali in fibra ottica lungo le valli del Trentino e sulle quali si innesteranno le derivazioni nei centri abitati sino alle 150mila singole abitazione. In sostanza la Provincia autonoma di Trento – attraverso Trentino Network – ha realizzato l’asse principale dei collegamenti, paragonabile al ruolo svolto in Trentino-AA dall’Autostrada del Brennero, mentre Trentino Ngn dovrà  realizzare e curare – sempre rimanendo in tema di trasporti – gli svincoli di uscita dall’A22. Questi ultimi, in base all’accordo firmato nel febbraio 2011 potranno poi venir ceduti a Telecom permettendo all’ente pubblico di rientrare dagli investimenti fatti. Per la Provincia autonoma di Trento – era stato detto – rimarrà  comunque la garanzia di poter comunque riscuotere il pedaggio, cioé il canone d’uso, per quanto riguarda i passaggi dati lungo le dorsali. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci