Radio – pubblicità  – giugno 2012

I dati dei fatturati dell’Osservatorio FCP-Assoradio del periodo gennaio-giugno 2012 raffrontati al periodo gennaio-giugno 2011.

I dati evidenziano un calo del fatturato pubblicitario del 5,5% nel periodo gennaio-giugno 2012 rispetto allo stesso periodo del 2011. Tale dato corrisponde ad un fatturato totale di  €182.758.000.

Il commento di Alessandro Buda, presidente di FCP-Assoradio: “Il semestre si chiude in modo negativo. Comunque il peso del mezzo radiofonico all’interno del sistema pubblicitario mantiene, anzi migliora, la sua quota, a conferma della validità  del mezzo”.

– Radio – pubblicità  – giugno 2012 (.doc)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Pubblicità a settembre torna in negativo, -3,4%. Nielsen: in 9 mesi -16% (-20,3% senza search/social); perdite a doppia cifra per quasi tutti i mezzi

Pubblicità a settembre torna in negativo, -3,4%. Nielsen: in 9 mesi -16% (-20,3% senza search/social); perdite a doppia cifra per quasi tutti i mezzi

Pubblicità in crescita del 7% in agosto ma da inizio anno pesa il lockdown, -17,7%. Nielsen: confermata inversione di tendenza

Pubblicità in crescita del 7% in agosto ma da inizio anno pesa il lockdown, -17,7%. Nielsen: confermata inversione di tendenza

Radio, adv in ripresa ad agosto: -1%. Fcp: miglioramento sui mesi precedenti, con investimenti quasi allineati al 2019

Radio, adv in ripresa ad agosto: -1%. Fcp: miglioramento sui mesi precedenti, con investimenti quasi allineati al 2019