CAMERA: SI’ COMMISSIONE AD AGENDA DIGITALE ITALIANA

(ANSA) – ROMA, 26 LUG – E’ stato approvato stamani in Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni della Camera dei Deputati, presieduta da Mario Valducci (PDL), il testo unificato delle Proposte di Legge Gentiloni – Rao (PD-UDC) e Palmieri (PDL) contenente le “Disposizioni per lo sviluppo dei servizi elettronici e digitali”. Relatrice del provvedimento la deputata Deborah Bergamini (PDL). “Tra i capisaldi del provvedimento – si legge in una nota – spiccano alcune significative misure. Il Fondo per l’Italia (istituito presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri) per le start-up innovative. Sono previste misure di sostegno al finanziamento delle nuove ‘start-up’ innovative attraverso la partecipazione al Fondo mobiliare chiuso, allineata alle migliori pratiche internazionali di Private Equity e Venture Capital. La dotazione per gli anni 2013/2015 è di 120 milioni di Euro. Sono inoltre previsti incentivi all’internazionalizzazione e diverse misure di semplificazione amministrativa e defiscalizzazione. I forti incentivi allo sviluppo delle infrastrutture tecnologiche e la profonda semplificazione amministrativa delle procedure. L’introduzione di contributi per il rinnovo delle dotazioni tecnologiche e il collegamento in rete delle famiglie meno abbienti. L’avvio definitivo della digitalizzazione della Pubblica Amministrazione, attraverso una tempistica vincolante per la realizzazione di ‘servizi senza carta’ e la previsione di una legge annuale per l’economia digitale (incentivo e lo sviluppo della domanda dei servizi digitali) che si occuperà  più in generale della pianificazione nel settore, della ricerca scientifica e dell’alfabetizzazione informatica. L’abbassamento al 4% dell’IVA per i prodotti editoriali digitali via Internet”. “Si attendono ora i pareri delle competenti Commissioni sul testo approvato. Considerato l’intenso lavoro istruttorio svolto in Commissione Trasporti e Tlc, soprattutto negli ultimi mesi, e il favore bipartisan delle forze parlamentari, l’avvio della discussione in Aula è atteso per la ripresa dei lavori a Settembre”, conclude la nota. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci