Poligrafici P.: perdita 1* sem stabile a 0,3 mln

MILANO (MF-DJ)–Poligrafici Printing ha chiuso il primo semestre 2012 con una perdita di periodo pari a 0,3 mln euro, in linea con quanto registrato l’anno precedente. I ricavi consolidati, informa una nota, ammontano a 30,9 mln, contro i 32,5 mln del 2011, i costi operativi e del lavoro a 27 mln (-1,9 mln a/a), l’Ebitda a 3,9 mln (+5,4% a/a), l’Ebit a 0,4 mln, in aumento rispetto agli 0,1 mln del 2011 e l’indebitamento finanziario a 31 mln a fronte dei 25 mln registrati nei primi sei mesi del 2011. La societa’ sta continuando nella realizzazione del piano industriale e si confermano sia gli importi di spesa massima indicata ed i tempi di realizzazione dell’investimento che prevedono la messa in funzione della nuova rotativa entro ottobre ed il corrispondente abbandono del vecchio stabilimento con l’atteso recupero nei costi di struttura e nell’efficienza economica della gestione. Il portafoglio ordini della Gep per il terzo trimestre lascia intravedere un andamento in linea con quanto previsto in budget e tale da evitare il peggioramento riscontrato nell’analogo periodo dello scorso esercizio. Csp sta ultimando gli studi di fattibilita’ nonche’ i conseguenti accordi tecnici con le Oo.Ss. per il piano di ristrutturazione degli stabilimenti aziendali per il biennio 2013-2014, tale attivita’ dovrebbe concludersi entro la fine dell’esercizio con la finalita’ di consentire all’azienda di dotarsi di un’organizzazione piu’ snella ed efficiente.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo