Poligrafici E.: perdita netta 1* sem sale a 3,9 mln (-0,7 mln 1* sem 2011)

MILANO (MF-DJ)–Poligrafici E. ha chiuso il primo semestre 2012 con una perdita netta di 3,9 mln euro, in peggioramento rispetto alla perdita di 0,7 mln registrata nello stesso periodo del 2011. I ricavi consolidati, spiega una nota, sono pari a 105,4 mln (-7,3% a/a) mentre il margine operativo lordo e’ di 5,3 mln (9 mln in 2011). L’indebitamento finanziario netto consolidato al 30 giugno 2012, pari a 85,4 milioni, mostra un incremento di 5,2 milioni rispetto al 31 dicembre 2011 determinato per 4,3 milioni dagli investimenti in impianti e macchinari in fase di attuazione nel settore della stampa commerciale. Il saldo al 30 giugno 2012 evidenzia un debito a breve termine verso le banche e altri finanziatori di 20,9 milioni, un debito per leasing finanziari di 36,4 milioni ed un debito per mutui di 28,1 milioni. L’organico medio del Gruppo dei primi sei mesi 2012 e’ costituito da 1.081 dipendenti a tempo indeterminato. Nel dettaglio per quanto riguarda il settore editoriale e pubblicitario, l’ultima indagine Audipress (2012/I) consolida la testata Qn Quotidiano Nazionale, fascicolo sinergico di informazione e cronaca nazionale de il Resto del Carlino, La Nazione ed Il Giorno, al terzo posto tra i giornali d’informazione piu letti con una media giornaliera di oltre 2,5 milioni di lettori. Le vendite dei giornali e riviste rilevano, nei primi sei mesi del 2012, un decremento del fatturato consolidato di 0,6 milioni (-1,4%) rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente, con una flessione nettamente inferiore a quella del mercato di riferimento. Il fatturato pubblicitario complessivo del Gruppo nel primo semestre 2012, pari a 43,2 milioni, presenta un decremento di 6,3 milioni che si riduce a 5,5 milioni (-11,1%) a parita di testate gestite. La raccolta pubblicitaria on line dei siti riconducibili a Quotidiano.net, pari a 2 milioni, evidenzia un incremento del 55% rispetto ai primi sei mesi del 2011. Il fatturato consolidato del settore stampa contro terzi, e’ pari a 12,8 mln, con una contrazione dell’8,4% a/a. Infine per quanto riguarda il settore internet e multimediale, in un ottica di crescita “verticale” nel settore, Monrif Net Srl ha acquisito un ulteriore 15% della societa’ Pronto Srl, titolare del sito di directories www.prontoimprese.it, arrivando a detenere il 55% del capitale sociale ed ha acquistato una partecipazione del 13% nella societa’ PBB Srl titolare dei sito www.luxgallery.it. Tali operazioni, unite al restyling dei siti di informazione, hanno permesso di posizionare il brand Quotidiano.net al terzo posto in Italia nella categoria News & Information con una media mensile di 6 milioni di browser unici e 56 milioni di pagine viste (fonte Audiweb maggio 2012). La raccolta pubblicitaria, seppur con valori assoluti modesti, ha evidenziato una crescita del 55% rispetto ai primi sei mesi del 2011.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo