Google/ Si può scrivere a mano su schermi smartphone e tablet

La ricerca si può fare senza utilizzare la tastiera

Roma, 30 lug. (TMNews) – Si chiama “Handwriting” il nuovo sistema di riconoscimento della scrittura a mano elaborato da Google che permette sui dispositivi mobili di fare ricerche senza toccare la tastiera. Basta scrivere col dito sullo schermo ciò che si desidera cercare, e il sistema converte i segni in testo, che inserisce direttamente nel campo di ricerca. La funzione è disponibile in 27 lingue. Per attivarla, basta andare sul sito Google.com, cliccare su “Impostazioni di ricerca” e quindi selezionare la grafia. Una volta tornati sull’home page, basterà  scrivere l’oggetto della ricerca con le dita in qualsiasi punto dello schermo: Google riconoscerà  le lettere, comporrà  la parola e, se necessario, sfrutterà  il completamento automatico per suggerire la ricerca più pertinente. Per ora Handwrite è disponibile sui dispositivi con il sistema operativo iOS5 di Apple e per i dispositivi con Android 2.3 o Android 4.0.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)