EDITORIA: MONRIF; CALA PUBBLICITA’, VARATO PIANO INDUSTRIALE

RICAVI CONSOLIDATI A 115,1 MLN

(ANSA) – BOLOGNA, 30 LUG – Ricavi consolidati a 115,1 milioni contro i 123,4 (122,5 a parità  di testate gestite) del primo semestre 2011. Costi operativi e del lavoro a 108 milioni contro 111,9. Margine operativo lordo consolidato a 5,9 milioni contro 9,8. Indebitamento finanziario netto pari a 155,4 mln contro 148,9, dopo avere sostenuto investimenti in impianti e macchinari per 4,3 milioni. Sono i dati principali della relazione finanziaria semestrale al 30 giugno, approvata dal Cda di Monrif spa. A fronte di una contenuta flessione del fatturato delle vendite dei quotidiani, in netta controtendenza rispetto l’andamento del mercato, si contrappone una marcata riduzione della raccolta pubblicitaria sui quotidiani. Al contrario gli investimenti che il Gruppo ha effettuato sul settore internet hanno permesso di aumentare il numero di browser unici e di pagine viste e conseguentemente di incrementare il fatturato pubblicitario del brand quotidiano.net che si posiziona al 3/o posto nel segmento Current events & Global news (dati Audiweb – maggio 2012). Per garantire l’economicità  delle proprie attività  nel breve e medio periodo ed attenuare gli effetti negativi della contrazione dei ricavi, in particolare di quelli pubblicitari, il Gruppo ha posto in essere un piano di riorganizzazione editoriale ed industriale che prevedono interventi strutturali sul costo del lavoro nel prossimo biennio utilizzando forme di pensionamento, prepensionamento volontario e l’attivazione della “solidarietà “. Questi interventi, iniziati nel mese di giugno, prevedono esuberi per 55 giornalisti e 78 tra impiegati ed operai con un risparmio a regime sul costo del lavoro a regime di oltre 9 milioni. La capogruppo Monrif spa ha chiuso il primo semestre con una perdita di 1,9 milioni, contro una perdita di 1,5. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo