INTERNET: GIAPPONE VERSO CHIAMATE A 118 VIA TWITTER

INTERNET: GIAPPONE VERSO CHIAMATE A 118 VIA TWITTER
ROMA
(ANSA) – ROMA, 30 AGO – In Giappone presto potrebbe essere possibile chiamare un’ambulanza con Twitter. Lo riporta il sito ItWorld, secondo cui una agenzia nipponica ha iniziato un panel di discussione per verificare la possibilità  di effettuare chiamate al 119, l’equivalente del nostro 118, tramite i social network. Le riunioni organizzate dalla Fire and Disaster Management Agency (la ‘Protezione civile’ giapponese), che coinvolgono anche i dirigenti di Twitter e di Yahoo locali oltre a quelli di alcuni social network giapponesi, andranno avanti fino al prossimo marzo: “Quello che cercheremo di capire – spiega Yosuke Sasao, uno degli ufficiali dell’ente governativo – è se le tradizionali infrastrutture basate sulla voce possano essere sostituite dai social network se vengono distrutte da una calamità  naturale”. Durante il terremoto dello scorso anno, fanno notare gli esperti, i social network e Internet sono già  stati ‘in prima linea’, ad esempio nella ricerca dei sopravvissuti. In concomitanza con l’inizio dei lavori Twitter Giappone ha pubblicato un vademecum sull’uso in caso di disastri, che prevede ad esempio di aggiungere il tag ‘survived’ ai messaggi per aiutare eventuali familiari a trovare chi scrive.(ANSA).
Y91-VC/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)