Facebook: titolo in calo su taglio tp da sottoscrittori

Gli analisti di due dei maggiori sottoscrittori della Ipo di Facebook hanno tagliato il target price del titolo del social network spingendolo a cosi’ a nuovi minimi.
Scott Devitt, analista di Morgan Stanley, ha tagliato il target price di Facebook del 16% a 32 da 38 usd e previsto, nella peggiore delle ipotesi, che il titolo possa scendere a 17 usd. Doug Anmuth, analista di Jp Morgan Chase & Co., ha proposto invece un target price di 30 usd, a fronte dei 45 usd fissati precedentemente e rivisto in negativo le stime sui ricavi del gruppo.
A seguito della notizia il titolo di Facebook perdeva recentemente l’1,7% a 17,75 usd

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)