Wind: accordo con Huawei per nuovo smartphone Ascend P1

ROMA (MF-DJ)–Huawei e Wind annunciano l’accordo per la commercializzazione del nuovo smartphone di ultima generazione Ascend P1, ideato per consumatori che ricercano la bellezza estetica in aggiunta all’eccellenza tecnologica. Il nuovo device, che riassume tali caratteristiche nel concetto “Beauty meets Brains”, e’ ora disponibile in tutti i punti vendita Wind. Lo si legge in una nota. Con uno spessore di soli 7,69 mm e una larghezza di 64,8 mm Ascend P1 assicura un’ottima presa e maneggevolezza che si conciliano con le eleganti linee del design. L’ampio schermo da 4.3 pollici super Amoled Hd autorotante lo rende un ottimo strumento per la visualizzazione di film e per giocare con i propri giochi 3d preferiti. La fotocamera Bsi da 8 megapixel con autofocus, flash Led e ottimizzazione Hdr e la risoluzione video 1080p Hd permettono di catturare immagini brillanti e nitide in qualunque condizione di luminosita’ e di filmare in ogni dettaglio i momenti piu’ emozionanti della giornata. “Wind consolida la partnership con Huawei introducendo nel proprio listino il nuovo smartphone Huawei Ascend P1”, ha dichiarato Mauro Accrogliano’, Direttore Mobile Marketing di Wind. “I nostri clienti potranno acquistare il dispositivo con offerte dedicate e vantaggiose che consentono di utilizzare a pieno l’avanzata tecnologia dello smartphone”. Ascend P1 e’ dunque disponibile nei negozi in Wind nella versione bianco ceramica al prezzo di 399 euro. I nuovi o gia’ clienti Wind che sceglieranno un Huawei Ascend P1 con Ricaricabile, attivando la promozione “Super Smartphone” avranno Internet illimitato, 150 sms e 150 minuti veri verso tutti con “All Inclusive” a soli 9 euro al mese per 5 anni.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci