Apple/ Amici della terra contro iPhone 5:obsolescenza programmata

“Una strategia che ha pesanti costi “ecologici e sociali”

Parigi,12 set. (TMNews) – Nel giorno in cui la Apple presenta il nuovo modello di iPhone gli “Amici della terra”, in Francia, criticano la casa di Cupertino denunciando “l’obsolescenza programmata in serie” dei suoi smartphones e mette in guarda dal “costo ecologico e sociale” di questa operazione.L’iPhone 5, dicono gli Amici della terra, “con tre generazioni di iPad in due anni e sei di iPhone in sei, non è in realtà  che il nuovo capito della lunga saga della Apple in tema di obsolescenza programmata nel settore hi-tech, cosa che ha un grave costo economico e sociale”.  Con un comunicato gli Amici della terra mettono in guarda “dallo sfruttamento massicio delle risorse, l’estrazione di terre rare e minerali dai paesi del sud, gli impatti sanitari sulle popolazioni locali, la sovraprodduzione di rifiuti e di scarti”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci