TV: RAI, DEFINITIVE LE FREQUENZE IN EMILIA E FRIULI

(ANSA) – ROMA, 11 SET – Le frequenze del canale 24 in Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia sono state assegnate alla Rai “in via definitiva” dal ministero dello Sviluppo economico. A precisarlo è la stessa azienda in una nota, in replica ad alcuni articoli di stampa di oggi. Tali articoli, spiega Viale Mazzini, “associano la Rai al problema delle frequenze, già  indicate per il beauty contest e oggetto della futura asta, occupate da emittenti locali. In particolare, si fa riferimento al canale 24 in Emilia Romagna e in Friuli Venezia Giulia. Questa frequenza è stata in realtà  assegnata a Rai per il multiplex di servizio pubblico in via definitiva e non transitoria da parte del ministero dello Sviluppo economico con provvedimento datato 28 giugno 2012”. “Ipotizzare una modifica di tale frequenza – insiste la Rai – significherebbe causare ingiustificati disagi agli utenti. Rai ha per altro richiesto da tempo la rimozione delle interferenze a danno della reti del servizio pubblico in Emilia Romagna ad opera di emittenti di altre regioni, che penalizzano soprattutto la ricezione della programmazione regionale”. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi