Pd/ Giovanelli: Dirigente Rai in staff Renzi? Chiarisca posizione

Condividi

“Fuori i partiti dalla tv pubblica? Vale anche l’inverso”

Roma, 13 set. (TMNews) – “Dopo Giorgio Gori, produttore di innumerevoli programmi televisivi oltre che ex dirigente Mediaset, secondo alcune indiscrezioni di stampa nello staff di Matteo Renzi vi sarebbe anche Luigi De Siervo, figlio dell`ex presidente della Corte Costituzionale Ugo, e che attualmente ricopre l`incarico di direttore commerciale della Rai”. Lo sottolinea in una nota Oriano Giovanelli, deputato democratico considerato vicino al leader Pier Lugi Bersani.

“Gori, sollecitato a chiarire la propria posizione, ha annunciato – dice ancora Giovanelli – le dimissioni da qualsiasi incarico e la vendita di tutte le azioni possedute nella Zodiac. La presenza di De Siervo, se davvero fosse confermata, solleciterebbe una riflessione ulteriore. Si dice sempre fuori i partiti dalla Rai.
Ed è giusto, come testimoniano anche le procedure scelte dal Pd, che ha indicato per il Cda della Rai le persone scelte da associazioni civiche impegnate nella battaglia per l`autonomia e la trasparenza della comunicazione e dell`informazione. Ma questo non significa – conclude – che non sarebbe giusto anche l`inverso: fuori la Rai dalla politica”.

Red/Bar