FILM ANTI-ISLAM:AFGHANISTAN,TAGLIA 72.000 EURO SU PRODUTTORE

MANIFESTAZIONI ANTI-USA AD EST

(ANSA) – KABUL, 14 SET – Membri delle tribù Shinwar e Momand della provincia afghana di Nangarhar hanno annunciato che sulla testa del produttore del film considerato anti-islamico ‘The Innocence of Muslims’ è stata posta una taglia di cinque milioni di afghani (72.000 euro). Sono centinaia le persone scese in strada oggi nella provincia orientale afghana di Nangarhar gridando slogan anti-americani e bruciando bandiere a stelle e strisce e foto del presidente Barack Obama, in una manifestazione dai toni forti che però non è degenerata in violenza scriteriata. Lo riferiscono i media a Kabul. Centro della protesta è stato il distretto di Ghanikhail dove, hanno riferito le autorità  locali, non si sono registrate vittime né danni gravi. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)