LA7: RUFFINI, BERLUSCONI MANOVRA CONTRO SANTORO LA7

‘A DARE FASTIDIO E’ NOSTRA SCELTA DI CREDIBILITA’ E INDIPENDENZA

(ANSA) – ROMA, 18 SET – “Quando il proprietario decide di vendere è chiaro che anche Mediaset può farsi avanti, ma la suggestione che ci sia un inseguimento nei confronti di Santoro é forte”. Per il direttore di La7 Paolo Ruffini, intervistato da Repubblica, “il Cavaliere manovra contro Santoro”. “Dopo l’esperienza multi-piattaforma è da noi che Santoro ha trovato un approdo sicuro”, ma “la forza di La7 – sottolinea Ruffini – sta però anche nella sua non catalogabilità  nell’universo politico, si va da Santoro a Nicola Porro, ed è questa scelta di campo di credibilità  e indipendenza che dà  più fastidio”. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi