Tv/ascolti: reti Mediaset leader in tutte le fasce

(ASCA) – Roma, 18 set – Ieri, lunedi’ 17 settembre 2012, le Reti Mediaset si sono aggiudicate prima, seconda serata e 24 ore, rispettivamente 11.086.000 telespettatori totali (share del 43.69% sul target commerciale), 4.658.000 telespettatori totali, (share del 44.24% sul target commerciale) e 3.624.000 telespettatori totali (share del 40.91% sul target commerciale). Canale 5 e’ leader in prima, seconda serata e 24 ore, rispettivamente 5.588.000 telespettatori totali (share del 23.56% sul target commerciale), 1.984.000 telespettatori totali, (share del 20.29% sul target commerciale) e 1.770.000 telespettatori totali (share del 20.53% sul target commerciale). Il Tg5 delle ore 13.00 e’ al vertice dell’informazione sul pubblico commerciale con il 21.21% paria a 3.246.000 telespettatori. L’edizione delle ore 20.00 e’ leader sul pubblico attivo con il 24.34% di share e 4.871.000 telespettatori totali. L’edizione di Studio Aperto delle ore 12.25 ha raccolto 2.234.000 telespettatori totali e il 23.92% di share sul pubblico attivo. Il TG4 delle ore 14.00 ha raggiunto 618.000 telespettatori mentre, alle ore 19.00 ha ottenuto 899.000 telespettatori. Da segnalare in particolare: su Canale 5, nuovo record d’ascolti per ”Veline” che, con 6.289.000 telespettatori totali e il 25.49% di share sul target 15-64 anni, e’ il programma piu’ visto della giornata. La prima puntata delle finali ha raggiunto un picco d’ascolto record di 8.317.000 telespettatori; – a seguire, ottimi ascolti per la fiction ”Squadra Antimafia 4 Palermo Oggi” che, con 4.992.000 telespettatori totali e 24.12%di share sul target commerciale, vince la prima serata; – ”Avanti un altro!”, il preserale condotto da Paolo Bonolis ha registrato il 20.76% di share sul target commerciale e 2.945.000 telespettatori totali; – In day-time, benissimo ”Mattino Cinque” che ottiene: nella prima parte il 15.78% di share sul target commerciale (537.000 telespettatori) e, nella seconda, il 15.22% di share sul pubblico attivo (544.000 telespettatori); – ”Pomeriggio Cinque” realizza: nella prima parte, 1.380.000 (19.26% di share sul pubblico attivo) e, nella seconda, ”Pomeriggio Cinque da che parte stai?” 1.293.000 telespettatori (14.83% di share sul pubblico attivo); su Italia 1, ottimo esordio in prima serata per ”Colorado”, seguito da 2.604.000 telespettatori totali e una share del 11.55% sul target commerciale; a seguire, ottimi ascolti per la prima puntata di ”Zelig Off”, con la nuova conduzione di Katia Follesa e Davide Paniate, che ha ottenuto 1.048.000 telespettatori totali e una share del 13.66% sul target commerciale; su Retequattro, ascolti in crescita per ”Quinta colonna” che, con 1.726.000 telespettatori, distacca nettamente per la terza settimana consecutiva il programma d’informazione concorrente (La7 ”L’infedele” 928.000 telespettatori). Canali tematici Mediaset. Iris e’ la rete tematica piu’ seguita in prima e seconda serata. In prima serata, per la rassegna Actor’s Studio: Clint Eastwood, il film ”Fino a prova contraria” ha ottenuto 370.000 (1.57% share commerciale) a seguire ”Fuga da Alcatraz” e’ stato seguito da 288.000 spettatori, share del 2.81% sul target commerciale. Su La5 il film ”Possession-Una storia romantica” ha ottenuto 314.000 pari al 2.99% di share sul target di riferimento (donne 15-44 anni). Su Mediaset Italia 2, in prima serata, il nuovo talk show sportivo ”Undici”, ha registrato 79.000 telespettatori, share dell’0.97% nel target di riferimento uomini 15-34 anni.
red/sam/

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi