Facebook/ Da social a veicolo di fede per gli immigrati in Usa

Nuova pagina in spagnolo per i Vescovi Usa, serve per i giovani
Roma, 18 set. (TMNews) – La Conferenza episcopale Usa ha da oggi uno strumento di proselitismo in più: avvalendosi con sempre maggiore impegno dei nuovi strumenti comunicativi, i vescovi americani hanno aperto una pagina su Facebook, anche in spagnolo, per rafforzare il dialogo con i fedeli. In numerose diocesi, racconta infatti l’Osservatore Romano, gli immigrati provenienti dall’America Latina sono negli ultimi anni addirittura raddoppiati.
Questo comporta un crescente bisogno di individuare nuove opportunità  di contatto con le persone, pertanto l’orientamento all’utilizzazione dei social network è sempre più marcato anche all’interno delle comunità  religiose. Facebook viene quindi ritenuto dai vescovi “uno strumento essenziale per raggiungere soprattutto la popolazione più giovane”. In una nota, il vescovo di Salt Lake City, John Charles Wester, presidente della Commissione per le comunicazioni, ha sottolineato che “è importante coinvolgere questa fascia della popolazione, specialmente tramite l’espansione delle reti sociali di comunicazione, per dare informazioni precise e di qualità  che esortino i fedeli a crescere spiritualmente”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)