Stefano Di Santo, ceo di Fabio Perini Spa

A partire dal mese di settembre 2012, Stefano Di Santo è il nuovo ceo della Fabio Perini Spa, azienda multinazionale con base a Lucca, attiva nella produzione di macchinari per trasformazione e confezionamento del tissue.  Stefano Di Santo ha 42 anni ed è laureato in ingegneria meccanica al Politecnico di Milano e proviene da Haulotte Group (piattaforme di lavoro aereo), dove ha ricoperto il ruolo di general manager per il Sud Europa e l’Africa.  Le aziende Fabio Perini fanno parte del Gruppo tedesco Kerber, fornitore internazionale di soluzioni per l’industria del tabacco, delle macchine utensili, della carta e del packaging. Alla Fabio Perini fanno capo quattro stabilimenti produttivi localizzati in Italia, Brasile e Cina e otto filiali commerciali a livello mondiale. Il Gruppo Fabio Perini ha chiuso il 2011 con un fatturato di 250 milioni di Euro e occupa 1100 dipendenti diretti a livello mondiale.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Cathia Cortinovis, responsabile della funzione internal auditing della Banca Popolare di Bari

Cathia Cortinovis, responsabile della funzione internal auditing della Banca Popolare di Bari

Gianluca Caniato, chief financial officer della Banca Popolare di Bari

Gianluca Caniato, chief financial officer della Banca Popolare di Bari

Fausto Dassenno, chief product officer di Subito e InfoJobs

Fausto Dassenno, chief product officer di Subito e InfoJobs