TELECOM: BERNABE’, CONFERMA TARGET DEBITO E CEDOLA STABILE

Condividi

DIVIDENDO 2011 BASE PER PROSSIMO TRIENNIO

(ANSA) – MILANO, 19 SET – Il presidente esecutivo di Telecom Franco Bernabé conferma i target di riduzione del debito e la politica dei dividendi con la cedola attuale che sarà  la base per il dividendo nel triennio 2012-2014. E’ quanto emerge dalle slide presentate agli analisti nella conferenza pan-europea di Sanford Bernstein. Nell’assemblea di maggio che ha proposto la distribuzione di 4,3 centesimi per le azioni ordinarie e di 5,4 centesimi per le risparmio era già  stato detto che questo “rappresenta la soglia minima sotto la quale non scenderà  nel prossimo triennio”. “Conseguiti gli obiettivi di riduzione del debito netto a 27,5 miliardi e 25 miliardi di euro, previsti per fine 2012 e 2013, sarà  invece possibile ipotizzare un incremento del livello di remunerazione degli azionisti” aveva detto allora Bernabé. (ANSA).