RCS: CIMBRI, DECISIONE SU QUOTA E’ PREMATURA

(ANSA) – MILANO, 20 SET – “Siamo appena arrivati, è tutto prematuro”. Così l’ad di Unipol, Carlo Cimbri, a margine dell’Insurance Day, risponde a chi gli chiede quali siano le intenzioni del gruppo sulla quota Finsoe in Rcs, ereditata dall’ex impero Ligresti. Incalzato sul futuro della quota di circa il 5% e su un’eventuale offerta di Diego Della Valle, Cimbri ha risposto che non ci sono stati contatti. Quanto al rappresentante del gruppo Unipol-Fonsai nel patto di sindacato Rcs che si riunirà  domani, verrà  deciso dal cda di oggi di Fonsai. “Sarà  il Consiglio a decidere chi parteciperà  domani al patto” ha spiegato l’ad di Unipol. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo