Diego della Valle cresce in Rcs

Diego della Valle, intervistato a ‘L’Infedele’ nel febbraio del 2011, parlava del suo interesse verso Rcs MediaGroup.
Uscito dal patto di sindacato nell’aprile 2012 in polemica con gli altri azionisti, il 17 settembre 2012 il patron della Tod’s è tornato nel salotto di Gad Lerner e ha affermato di aver aumentato di molto e “nel rispetto delle regole” la sua partecipazione nel gruppo raggiungendo, secondo la dichiarazione alla Consob, l’8,695%.

Di seguito le due interviste a Diego della Valle:

– ‘L’infedele’, 17 settembre 2012

– ‘L’infedele’, febbraio 2011

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Video correlati

‘Cosa è veramente scandinavo? Assolutamente nulla’. Lo spot della Sas ritirato per polemiche ‘Cosa è veramente scandinavo? Assolutamente nulla’. Lo spot della Sas ritirato per polemiche

‘Cosa è veramente scandinavo? Assolutamente nulla’. Lo spot della Sas ritirato per polemiche

Tim inaugura il primo volo planante su Sanremo da 4500 metri di altezza! Tim inaugura il primo volo planante su Sanremo da 4500 metri di altezza!

Tim inaugura il primo volo planante su Sanremo da 4500 metri di altezza!

Libertà di stampa e giornalisti in carcere. Il monologo di Emma D’Aquino all’Ariston Libertà di stampa e giornalisti in carcere. Il monologo di Emma D’Aquino all’Ariston

Libertà di stampa e giornalisti in carcere. Il monologo di Emma D’Aquino all’Ariston