TLC: CLOUDITALIA,PRIMI 100 GIORNI PIU’FATTURATO E DIPENDENTI

(ANSA) – AREZZO, 20 SET – Aumento di fatturato, incremento dei clienti e dipendenti, nuovi progetti. ‘CloudItalia’, nata dall’acquisizione dei rami d’azienda di Eutelia, ha festeggiato con dati positivi i suoi primi cento giorni. Nella lista dei nuovi clienti sono entrati di recente, ha spiegato l’amministratore delegato Mark De Simone, Nuovo Pignone (General Electric), Renault Italia, Idrocentro, Amiacque, Kelyan, Reconsult, e molti altri. Da giugno, si spiega in una nota, ‘Clouditalia’ ha inoltre incrementato il numero dei dipendenti da 240 a 252 e oltre alle sedi di Arezzo, Roma e Milano, sono state aperte sedi a Torino, Padova e Napoli. Il primo trimestre ha visto poi un deciso incremento del fatturato, che, si stima, potrà  superare i 100 milioni di euro annui. Grazie al supporto di partner tecnologici come Cisco, VMware, NetApp e Cordys e a un investimento di oltre 7 milioni di euro, ‘Clouditalia’ ha inoltre realizzato i due innovativi datacenter nelle sedi di Arezzo e di Roma. Infine è stata presentata in anteprima la partnership con il Polo Digitale di Arezzo e l’innovativo progetto ‘Clouditalia Startup’, un acceleratore d’impresa con cui Clouditalia darà  nuovo impulso al Polo Digitale Applicato per stimolare l’innovazione e la nascita di nuove imprese giovanili legate al Cloud nel territorio di Arezzo. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci