L’advertising on line si sta polarizzando

Condividi

Dietro il restyling di Html.it e degli altri siti del gruppo fondato 15 anni fa da Massimiliano Valente non c’è solo l’esigenza di rinnovare la grafica e la piattaforma di gestione dei contenuti, ma la risposta a un mercato della pubblicità  on line che sta ridisegnando i rapporti di valore delle concessionarie. “Quelle più piccole, che non superano i 5 milioni di fatturato annuo, sopravvivono diventando sempre più verticali; quelle più importanti, che raccolgono oltre 10 milioni di euro, rastrellano pubblicità  in un mercato che cerca grandi numeri e performance piuttosto che la qualità “, dice Valente.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 431 – settembre 2012