Innamorarsi a Wolfsburg

Autostadt, l’enorme parco tematico dedicato all’auto che affianca la grande fabbrica Volkswagen di Wolfsburg, alla fine del 2011 ha festeggiato i 25 milioni di visitatori. Due milioni all’anno: un record assoluto per qualsiasi struttura museale in Germania. Al Gruppo Volkswagen la chiamano “la nostra piattaforma di comunicazione”, perché questo straordinario luna park delle quattro ruote ha, prima di tutto, uno scopo: far innamorare chi ci viene. Farlo innamorare della Volkswagen.
Vorremmo tanto somigliare un po’ alla Germania. A quella Germania che ci dà  la pagella di settimana in settimana. A quello stesso Paese di banchieri spocchiosi che ci fanno i conti in tasca e che osano, persino, strattonare Mario Draghi: il più tedesco degli italiani. La Germania ci fa invidia e timore. Loro, la crisi, sanno che esiste ma gli fa appena il solletico.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 431 – settembre 2012

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale