da direttore di ‘Leggo’ a vice direttore del ‘Messaggero’

Roma (la città  in cui è nato il 6 maggio 1965) e lo sport (soprattutto il basket, che ha praticato e che continua a seguire con passione) sono due delle ‘cifre’ che distinguono Giancarlo Laurenzi, ora vice direttore del Messaggero con delega alla cronaca di Roma. Girava voce da tempo che l’editore Caltagirone lo volesse portare a Via del Tritone e tanto ha detto che alla fine ha convinto Laurenzi a lasciare la direzione di Leggo e a installarsi nel bel palazzone storico del quotidiano che proprio nelle cronache romane (dalle venti alle ventiquattro pagine) vedrà  partire la campagna di rilancio.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 431 – settembre 2012

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Ricardo Franco Levi rieletto all’unanimità alla presidenza Aie. Eletti anche 4 vicepresidenti: Messina, Tartaglino, Guida, Tarò

Ricardo Franco Levi rieletto all’unanimità alla presidenza Aie. Eletti anche 4 vicepresidenti: Messina, Tartaglino, Guida, Tarò

Sotto la lente Ue anche l’indipendenza dei media italiani. Preoccupano attacchi a giornalisti e riduzioni nelle redazioni

Sotto la lente Ue anche l’indipendenza dei media italiani. Preoccupano attacchi a giornalisti e riduzioni nelle redazioni

Tokyo, la pallavolista Paola Egonu porterà la bandiera olimpica alla cerimonia di apertura dei Giochi: Sfilerò per tutti gli atleti del mondo

Tokyo, la pallavolista Paola Egonu porterà la bandiera olimpica alla cerimonia di apertura dei Giochi: Sfilerò per tutti gli atleti del mondo